Sport

Biathlon: Wierer sfortunata, quinta dopo bel recupero

A Hochfilzen azzurra valeva il podio, frenata da una caduta

Dorothea Wierer protagonista sfortunata nella pursuit femminile di Hochfilzen. La detentrice della Coppa del mondo di biathlon, partita dal decimo posto della sprint di venerdì, si è presentata senza errori alla serie conclusiva, in lotta per il podio. Un errore all'ultimo colpo ha costretto l'azzurra a un giro di penalità, da cui è uscita pronta a sfidare per il secondo posto le sorelle Oeberg e la norvegese Tandrevold, ma una scivolata nella salita più dura del tracciato le ha fatto perdere contatto e concludere un quinto posto da amaro in bocca.
    Ad imporsi è stata la norvegese Tiril Eckhoff, che ha preceduto Hanna ed Elvira Oeberg, con Tandrevold giù dal podio.
    Prova d'orgoglio anche per Lisa Vittozzi, scattata per trentesima. La sappadina ha sistemato i problemi al tiro, finendo al 13/o posto con un solo errore, mentre Irene Lardschneider ha chiuso 58/a con cinque errori. In classifica generale, Roeiseland sale a quota 355 punti contro i 351 di Hanna Oeberg,. Wierer è settima con 256 e Vittozzi ventesima con 137. Domani è in programma la mass start, presenti Wierer e Vittozzi.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie