Sportivi e celebrities, su Technogym bike parte sfida solidale

Una settimana di challenge, il vincitore donerà una palestra

(ANSA) - ROMA, 07 NOV - Una settimana all'insegna della promozione e della condivisone dell'esercizio fisico, con personaggi dello sport e dello spettacolo che si sfidano in un evento inedito e solidale per donare una palestra finanziata da Technogym a un centro di prevenzione e cura del diabete.
    Scatta oggi e si concluderà il 14 novembre l'iniziativa patrocinata da Diabete Italia Onlus e Wellness Foundation e che si inserisce nella campagna sociale 'Let's Move For A Better World' promossa da Technogym. Due squadre si sfideranno in una classe realizzata per l'occasione dal partner Virgin Active su Technogym Bike, l'innovativa bike che consente di partecipare da casa direttamente sulla console del prodotto, alle classi di cycling live o on demand.
    Durante tutta la Let's Move Week le due squadre di Technogym Ambassadors, capitanate da Simone Marchetti - Direttore di Vanity Fair - e Giovanni Audiffredi - Direttore di GQ - si sfideranno in una classe su Technogym Bike, con l'obiettivo di donare una palestra a un centro di prevenzione del diabete proprio in occasione della Giornata mondiale del diabete. I due team saranno composti da Elisabetta Canalis, Giuseppe Fiorello, Matilde Gioli, Martina Colombari, Nicoletta Romanoff, Filippa Largerback, Sarah Felberbaum, Catrinel Marlon, Wanda Nara, Davide Oldani, e da campioni dello sport come Massimo Ambrosini, Carlos Sainz e Lando Norris, Elia Viviani, Elena Cecchini e Carolina Kostner.
    Ogni giorno andrà in scena una sfida su Technogym Bike fra personaggi delle due squadre in gara e sui canali social ci saranno notizie sulla competizione fino a sabato 14 novembre, quando sarà proclamata la squadra vincitrice che sceglierà l'ente beneficiario della donazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie