Sport

Lega Navale: Marzano, impegno per il mare e sue opportunità

Nuovo presidente: riscoprire identità e radici dell'ente

(ANSA) - ROMA, 02 OTT - "La passione per il mare a 360 gradi che porta opportunità economiche, sociali, sportive e la protezione ambientale, oltre all'attenzione alla nautica sociale per consentire a tutti di vivere il mare. Queste saranno le linee portanti del mio triennio di Presidenza". Così il nuovo presidente della Lega Navale italiana, l'amm. Donato Marzano che oggi a Genova ha incontrato i presidenti delle sezioni Liguria e Piemonte, coordinate dall'Ing. Piero Ferrozzi . L'incontro è stato l'occasione per presentare le linee guida proposte dal neopresidente.
    Tra i punti principali del suo lavoro nel corso del nuovo mandato, l'amm. Donato ha sottolineato "la necessità di riscoprire l'identità e le radici da cui è nato l'ente pubblico ben 123 anni fa". Marzano, inoltre, ha ricordato il ruolo della Lega Navale Italiana composta oggi da oltre 260 sezioni dislocate in tutta Italia e "che operano sul territorio nazionale con il preciso scopo di difendere il mare". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie