Canoa: Coppa Mondo a Seged, altre 3 medaglie per l'Italia

Tacchini vince gara C1 500 m, argento per Burgo-Beccaro

(ANSA) - SZEGED, 27 SET - L'Italia della canoa velocità colleziona altri successi a Szeged, in Ungheria, dove si conclude con un bottino di sette medaglie l'unica tappa di Coppa del Mondo rimasta in calendario nella stagione 2020. Ai quattro metalli ottenuti ieri, se ne aggiungono altri tre: Carlo Tacchini vince l'oro nel C1 500 metri e il bronzo nei 5000, mentre Samuele Burgo e Luca Beccaro conquistano l'argento nel K2 1000 metri.
    Primo posto, quindi, per Carlo Tacchini, che dopo l'argento nella distanza olimpica dei 1000 m conquistato sabato, sale sul gradino più alto del podio sui 500 metri della canadese monoposto. Il poliziotto di Verbania, in testa fin dai primi metri di gara, chiude in volata con il tempo di 1:50.70. Sette i decimi (+0.73) di vantaggio dell'azzurro sul bulgaro Angel Kodinov (1:51.43), argento. Bronzo per la Repubblica Ceca con Filip Dvorak (1:51.93) che con 77 centesimi di vantaggio precede l'altro azzurro Daniele Santini, quarto.
    Tacchini si prende anche il bronzo nella prova di fondo sui 5000 metri, chiudendo in 22:30.47 alle spalle dellungherese Adolf Balazs (22:01.68) e del russo Kirill Shamshurin (22:09.95) .
    Strepitosa anche la prova del K2 1000 metri (specialità olimpica) con Samuele Burgo e Luca Beccaro che si piazzano al secondo posto in 3:21.41, dietro ai francesi Cyrille Carré e Étienne Hubert (3:20.29). La coppia azzurra lascia alle spalle l'equipaggio spagnolo formato da Francisco Cubelos e Inigo Pena, terzo in 3:21.80. Dopo la carta olimpica portata a casa lo scorso anno e l'argento ottenuto nel test event di Tokyo, ultima gara pre-pandemia, i due portacolori delle Fiamme Gialle conquistano la loro prima medaglia insieme in una tappa di Coppa del Mondo.
    Sono invece 41 i centesimi di secondo che hanno separato Nicolae e Sergiu Craciun dal podio della finale del C2 1000m. I fratelli di origini moldave delle Fiamme Oro fermano il cronometro su 3:42.02, tempo che vale la quarta piazza nella gara vinta dalla Russia (3:40.49) sulle barche di Ungheria (3:41.08) e Romania (3:41.60). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie