Tokyo: membro Cio, 2021 sarà l'ultima possibilità

Australiano Coates: sarà una Olimpiade molto diversa

(ANSA) - ROMA, 04 GIU - Il 2021 è l'ultima possibilità di poter svolgere i Giochi olimpici di Tokyo. E' l'avvertimento dell'austrliano John Coates, membro del Comitato olimpico internazionale (CIO) secondo cui sarà una Olimpiade "molto diversa" a causa delle misure che saranno adottate per il Coronavirus.
    Per il governatore di Tokyo Yuriko Koike "far svolgere le Olimpiadi in queste condizioni richiederà pazienza e comprensione da parte dei cittadini. Per questo, dobbiamo razionalizzare ciò che deve essere razionalizzato e semplificare ciò che deve essere semplificato".
    Tra i provvedimenti in campo anche quello - scrive il Guardian - di rendere obbligatori i test per tutti gli spettatori - oltre che per gli atleti e lo staff - e limitare i movimenti all'interno e all'esterno del villaggio olimpico degli atleti.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie