/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Serie A: Colpani risponde a Ilic, tra Monza e Torino finisce pari 

Serie A: Colpani risponde a Ilic, tra Monza e Torino finisce pari 

Tutto nella ripresa. In primi 45' annullata una rete agli ospiti 

11 novembre 2023, 22:53

Redazione ANSA

ANSACheck
Monza-Torino - RIPRODUZIONE RISERVATA

Dal 2019 il Torino non centra il tris di vittorie consecutive, ma per dieci minuti i granata hanno pensato che in fondo Da Mazzarri a Juric il passo non fosse poi così lungo. Poi, però, ci ha pensato Colpani a dire che l'intenzione è un'ipotesi: Di Gregorio lancia, Colombo prolunga e Gineitis interviene male, aprendo un'autostrada a Colpani, bravo a fare l'1-1 con il suo sesto gol stagionale. La cronaca

Quello più bello, che brinda alla prima convocazione in Nazionale. Del resto, banale Monza-Torino proprio non lo è. Anche perché tra Palladino e Juric c'è un'amicizia mai nascosta e una stessa genesi tattica gasperiniana. Per il Monza, con i granata fu la prima assoluta in A, il 13 agosto 2022. Questa volta, il traguardo è con la gara numero 50 nella massima serie era l'occasione propizia per capire se il punto di differenza (in favore dei padroni di casa) rispecchiasse davvero la distanza tra le due squadre. Così, in avvio, Palladino si affida all'usato sicuro e torna al 3-4-2-1 tradito solamente il turno precedente, nell'1-3 rifilato al Verona. Manda in campo Bondo e in tribuna Marì e Vignato. Con Juric che da parte sua, senza Ricci ridisegna la metà campo con Lazaro dal primo minuto. Ed è proprio dall'ex Inter che nasce la prima chance, con palla in mezzo che Bellanova sfiora di test senza trovare l'impatto. Lo trova bene Zapata, che impegna Di Gregorio dalla distanza. Il Monza, con Colpani incrocia sul palo lontano senza trovare la porta, ma le squadre che giocano a specchio non restituiscono l'immagine di una bella partita. Il gol il Toro lo troverebbe anche, con Rodriguez, al 25': rete annullata per quella che Doveri giudica spinta irregolare di Zapata su Caldirola. Polemiche granata non erano mancate all'ultimo incrocio, il 7 maggio, per un contatto in area non punito dal Var, prima del gol annullato Miranchuk per il tocco di braccio di Sanabria. Nei primi 45' del posticipo della 12esima, più Toro che Monza a ridosso dell'area, con i colpi di testa senza fortuna di Zapata e Colombo. Bisogna attendere la ripresa per vedere la partita accendersi davvero. E il merito è di Zapata, che attira su di sé Caldirola, attende l'arrivo di Ilic sul dischetto e scarica una palla che il compagno può spedire nell'angolino, anticipando Bondo. La reazione Monza passa dal tiro a giro di Colpani respinto da Milinkovic-Savic. Costretto poi ad arrendersi al contropiede proprio del Flaco, che ingrassa di un punto pesante la classifica dei brianzoli. Non prima che Di Gregorio voli a sventare il tiro dalla distanza di Ilic blindando il risultato

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza