Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. MotoGp Mugello: Di Giannantonio in pole, dominio Ducati

MotoGp Mugello: Di Giannantonio in pole, dominio Ducati

In prima fila Bezzecchi e Marini, 5 Desmosedici davanti a tutti

 Fabio Di Giannantonio (Ducati-team Gresini) ha conquistato la pole position del Gp d'Italia MotoGp al Mugello. E' un successo per la casa di Borgo Panigale che ha piazzato ben cinque moto nelle prime cinque posizioni sulla griglia di partenza.

Dietro al pilota romano, infatti si sono qualificati Marco Bezzecchi, debuttante in MotoGp come il 'Diggia', Luca Marini, entrambi del team VR46. A seguire Johann Zarco (Prima Pramac) e il Pecco Bagnaia con la moto ufficiale. Fabio Quartararo, leader del mondiale, è 6/o con la Yamaha, seguito dallo spagnolo Aleix Espargarò su Aprilia.
    
''E' sempre bello stare davanti insieme a quelli forti veri, li guardi, impari, studi, hai un'opportunità per capire qualcosa in più''. Fabio Di Giannantonio, il pole man delle qualifiche di MotoGp al Gran premio d'Italia al Mugello, sembra rimanere con i piedi per terra e più realisticamente pensa a un buon piazzamento in gara: ''Non abbiamo lavorato troppo sul passo, quindi non so quale sia esattamente il mio potenziale - ha spiegato il 'Diggia' - Ovviamente non mi aspettavo di fare la pole position qui, però è stato pazzesco con la Ducati, al Mugello, davanti a tutti i tifosi, sulla mia pista preferita, nel mio weekend preferito. Mi piacerebbe rimanere nella top ten e fare una bella gara consistente''. Ma sognare non costa niente e, da grande tifoso della Roma, Di Giannantonio ha immaginato di prendere la scia alla sua squadra del cuore: ''Loro hanno fatto una partita pazzesca e adesso io sono in pole position al Mugello ci diamo energia a vicenda. Pensa come sarebbe fare domani un bel risultato e far trionfare Roma in tutti i campi''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie