Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Serie A: Bonazzoli beffa il Cagliari, in coda esce il pari

Serie A: Bonazzoli beffa il Cagliari, in coda esce il pari

Tra i sardi e la Salernitana un punto a testa per restare ultimi

Cagliari e Salernitana pareggiano, e rimangono all'ultimo posto. Un gol per parte, succede tutto nella ripresa. E va giù soprattutto la squadra di Mazzarri che credeva di avere la vittoria in pugno con il gol di Pavoletti a metà ripresa. E invece al 90' è arrivato il pari di Bonazzoli: un colpo al volo che consente ai campani di muovere la classifica dopo tre sconfitte di fila. La cronaca

E' stata una brutta partita, figlia della paura e della posizione in classifica. Poco gioco, pochi tiri in porta e poche occasioni. Per il Cagliari la partita della possibile resurrezione si è trasformata nell'ennesima delusione, con tanto di contestazione finale della curva. La Salernitana ha fatto la sua partita, ma forse ha avuto troppa paura nella ripresa. Ma, quando ha preso il gol, si è saputa scuotere. E, dopo avere conquistato angoli su angoli, alla fine ha trovato il pari con il suo uomo migliore, Bonazzoli. Eppure si è presentata a Cagliari senza Ribery. Ma anche senza paura visto che Colantuono si presenta con un tridente davanti. Cagliari invece a sorpresa con il 3-5-2: Nandez più interno ma pronto a sfruttare la fascia destra con Bellanova. Primo tempo con i padroni di casa che cercano di fare la partita, ma la Salernitana si difende con ordine. Pochi pericoli per Belec: solo una mezza rovesciata di Keita che tenta di bissare il capolavoro col Sassuolo. E un colpo di testa di Joao Pedro sventato dal portiere. Tegola per Colantuono: Gondo si fa male prima dell'intervallo, sostituito da Zortea. Nella ripresa Cagliari costretto ad accelerare i tempi. E la Salernitana commette l'errore di arretrare troppo presto. Mentre Mazzarri si gioca l'ultima mezz'ora con Pavoletti e quindi con tre punte. Ed è proprio Pavoletti a sbloccare il risultato. L'azione parte sulla sinistra da un tunnel di Carboni. Poi palla in qualche modo a Joao Pedro, freddo nell'assist sotto porta al bomber di Livorno. É il 35esimo gol di Pavoletti con la maglia del Cagliari. Come si difende però il Cagliari fa danni. Brava la Salernitana ad accelerare nel finale. Ma la squadra rossoblu ha molto da rimproverarsi per non aver saputo tenere la palla lontana dalla propria area. E al 90' ecco il gol: cross di Zortea dalla sinistra, Nandez si perde Bonazzoli largo sul secondo palo. Ed ecco il colpo che vale il pari.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie