Sport

Serie A: Torino-Salernitana 4-0, Cagliari-Genoa 2-3

In campo anche Spezia-Udinese ferme sullo 0-1

Un poker per ripartire: il Toro travolge la Salernitana, Juric trova il primo successo sulla panchina granata dopo le sconfitte contro Atalanta e Fiorentina e allo stadio Grande Torino si torna a respirare un entusiasmo che non si vedeva da tempo, non solo a causa del Covid e degli impianti chiusi. Il 4-0 firmato da Sanabria nel primo tempo e da Bremer, Pobega e Lukic nella ripresa, è un'enorme iniezione di fiducia in vista del proseguimento della stagione. Per la Salernitana, invece, terza sconfitta consecutiva.

Lo Spezia sciupa, l'Udinese no, e i friulani si prendono tre punti che li proiettano nelle zone alte della classifica. Al Picco, che ritrova il pubblico dopo diciotto mesi, finisce 1-0 per la squadra di Gotti, con il gol decisivo che arriva quasi al tramonto della gara grazie a Samardzic, all'esordio in A, entrato pochi minuti prima. Lo Spezia, alla seconda sconfitta consecutiva, può recriminare però sulle occasioni sprecate e sulla giornata di grazia di Silvestri, che in due occasioni ha sbarrato la strada agli attaccanti della squadra di Thiago Motta.

Il Genoa risorge, il Cagliari prima si illude e sprofonda. Impresa del Grifone a Cagliari: dal 2-0 al 2-3 per gli ospiti. La prima vittoria in campionato della squadra di Ballardini è firmata da Fares, ex oggetto misterioso della Lazio. che nel secondo tempo firma prima la rete del pari, e poi quella del sorpasso, entrambe le volte con un colpo di testa.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie