Serie A: Fiorentina-Crotone 2-1

Udinese-Inter 0-0. Milan-Atalanta 0-3

La Fiorentina reagisce al 6-0 subito domenica a Napoli e torna al successo facendo suo lo scontro diretto con il Crotone. La gara è terminata 2-1 con le reti di Bonaventura e Vlahovic nel primo tempo e di Simy per i calabresi nella ripresa.

Per Prandelli e la sua squadra contava solo vincere e quindi la missione è stata compiuta seppur con un pizzico di sofferenza al cospetto di un Crotone che dopo la vittoria per 4-1 sul Benevento sperava di trovare continuità anche fuori casa. La Fiorentina ha sbloccato la partita dopo venti minuti, al primo vero affondo: sull'azione avviata da Castrovilli la respinta errata di Reca (al rientro dopo la squalifica) si è trasformata in un invitante assist per Bonaventura.

Bellissimo il gol dell'ex milanista, il primo in maglia viola: palla stoppata di petto e con un tiro al volo, di mezzo esterno, ha superato Cordaz all'incrocio dei pali. Il vantaggio ha sciolto la squadra di Prandelli entrata in campo contratta e condizionata dal pesantissimo ko di domenica, e di lì a poco ha sfiorato il raddoppio in contropiede con Vlahovic sul quale ha salvato Marrone. La seconda rete però era nell'aria ed è arrivata poco dopo, sotto la pioggia battente, al termine di una veloce triangolazione Castrovilli-Ribéry-Vlahovic che ha sorpreso la tenera difesa calabrese.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie