• Covid: il campione di motociclismo Gresini non è più in coma

Covid: il campione di motociclismo Gresini non è più in coma

Lo annuncia il team sui social, 'cosciente, ma resta sedato'

Migliorano, pur rimanendo serie, le condizioni di Fausto Gresini, il campione di motociclismo fondatore e gestore del team che porta il suo nome e che attualmente corre con l'Aprilia in MotoGP. Ricoverato per il Covid-19 all'ospedale Maggiore di Bologna, non è più in coma farmacologico. E' cosciente, ma rimane sedato per tollerare la ventilazione meccanica.

    E' lo stesso team a fornire un bollettino sulla situazione di Gresini, 59 anni, diffondendo una dichiarazione del medico del reparto, Nicola Cilloni: "Le condizioni cliniche di Fausto Gresini sono ancora caratterizzate da importante insufficienza respiratoria. Gli esami eseguiti hanno rilevato che la polmonite interstiziale è ancora presente e rende necessario mantenere la ventilazione meccanica e una moderata sedazione. Questo permette di mantenere la quantità di ossigeno nel sangue sufficiente".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie