• Premier: derby con pubblico a Londra, Tottenham batte Arsenal

Premier: derby con pubblico a Londra, Tottenham batte Arsenal

A Liverpool di nuovo canto 'you'll never walk alone' e poker gol

Il ritorno del pubblico negli stadi inglesi, con un massimo di duemila spettatori a impianto, è coinciso a Londra con il derby fra Tottenham e Arsenal. A far festa con i sostenitori ritrovati sono stati gli Spurs di Mourinho che hanno battuto per 2-0 l'Arsenal grazie alle reti di Son e Kane, migliori in campo oltre che marcatori di giornata. Al successo degli uomini di Mourinho ha risposto il Liverpool, che ha servito un poker di reti al malcapitato Wolverhampton. Ad Anfield i duemila presenti hanno intonato "You'll never walk alone", sul campo hanno colpito Salah, Wijnaldjum, Matip e Mané. Così ora in testa alla classifica ci sono proprio Tottenham e Liverpool, appaiate a quota 24 punti e con due lunghezze di vantaggio sul Chelsea. Il Leicester, che oggi ha vinto 2-1 sul campo dello Sheffield United, è quarto a -3 dalla vetta.

Il quadro della 11/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICHE LIVE)

Aston Villa-Newcastle Rinviata
Burnley-Everton sabato 1-1
Manchester City-Fulham 2-0
West Ham-Manchester United 1-3
Chelsea-Leeds 3-1
West Bromwich-Crystal Palace 1-5
Sheffield-Leicester 1-2
Tottenham-Arsenal 2-0
Liverpool-Wolverhampton 4-0
Brighton-Southampton 1-2

Il Chelsea batte 3-1 il Leeds e scavalca le due capoliste - Tottenham e Liverpool - che devono ancora giocare domenica rispettivamente contro l'Arsenal e il Wolves. Il Manchester City prosegue la scalata alle posizioni di vertice della Premier League, dopo la falsa partenza. La squadra di Pep Guardiola, nell'11/a giornata, ha conquistato il secondo successo consecutivo, battendo il Fulham 2-0 grazie alle reti di Sterling dopo 5' e De Bruyne su rigore dopo 26'. Adesso i 'citizens' sono quarti con 18 punti e hanno affiancato il Leicester che, però, deve ancora giocare (domenica sul campo dello Sheffield United). Torna a far punti l'Everton di Carlo Ancelotti, che ha pareggiato 1-1 sul campo del Burnley. La seconda squadra di Liverpool è 8/a, con 17 lunghezze, come il West Ham, il Southampton e il Wolves. Lo United vince 3-1 in casa del West Ham.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie