• Messi: Barcellona "Vogliamo costruire un futuro con Leo"

Messi: Barcellona "Vogliamo costruire un futuro con Leo"

"Chiunque capisca un po' di calcio vuole godersi Leo

"Pensiamo a costruire il futuro del Barcellona insieme al miglior giocatore della storia come Leo Messi. Dobbiamo trarre tutte le conclusioni e la nostra idea è questa": Così il segretario tecnico del Barcellona, Ramon Planes, in conferenza stampa. "Non prevediamo alcuna uscita di Leo a livello contrattuale ma dobbiamo avere un enorme rispetto per lui". "Stiamo lavorando per costruire una squadra vincente con i giovani ma con molto rispetto per giocatori che hanno vinto tanto. Non possiamo fare di questo una disputa tra Leo Messi e Barcellona perché nessuno dei due se lo merita".  

"Chiunque capisca un po' di calcio vuole godersi Leo. È un immenso piacere vederlo e tutto quello che vogliamo è vincere ancora - ha detto ancora Planes, che ha parlato con i media al posto del presidente, Josep Bartomeu, dopo la firma del contratto e la presentazione del nuovo acquisto blaugrana, Francisco Trincao -. Sono momenti difficili ma abbiamo un piano per costruire una squadra con quei giocatori che possono darci quello che vogliamo. L'allenatore ha parlato con molti di loro".
    "Ovviamente stiamo lottando con l'obiettivo di essere migliori rispetto alla scorsa stagione. E 'il lavoro della segreteria tecnica, è il nostro lavoro - ha aggiunto il dirigente -. È un compito ingrato perché i risultati non sono immediati ma sono convinto che tutti i giocatori in arrivo daranno al Barça tanto futuro". 

Dalla Spagna "Leo aveva informato Guardiola" -  Una telefonata a Pep Guardiola prima di comunicare al Barcellona la volontà di chiudere la sua storia in blaugrana. Si aggiungono particolari sull'addio della Pulce alla squadra catalana: la stampa spagnola racconta infatti di una chiamata fatta da Messi al tecnico del Manchester City giorni prima della comunicazione via fax al club in cui il campione argentino chiedeva la rescissione del contratto. E' stata rivelata nel programma "El Club de la Mitjanit" della Radio Catalunya. La chiamata di Messi al suo maestro Guardiola è stata rivelata durante un programma di Radio Catalunya. La Pulce avrebbe sondato il terreno con Guardiola, informandolo della volontà di lasciare il Barcellona, se ci fosse un interesse reale del City nei suoi confronti. Messi avrebbe anche chiesto a Guardiola se c'era la possibilità che l'allenatore catalano tornasse sulla panchina del Barcellona. Il City comunque è uno dei club nella rosa dei possibili approdi per l'argentino: con Manchester anche Inter e Psg potrebbero disporre dei 50 milioni netti a stagione che Messi guadagna al Barca.

Anche Setien scrive al Barca, chiede notifica esonero - Dopo la comunicazione bomba di Leo Messi, un altro burofax è stato recapitato nella sede del Barcellona, anche se decisamente meno prorompente e minaccioso. Ad inviarlo alla dirigenza, secondo Cadena Ser, è stato l'ex tecnico Quique Setien, il quale chiede di ricevere la notifica ufficiale del suo esonero per poter così avviare le procedure per trovare una nuova squadra. Il club blaugrana ha risposto a Setien che ha dato per scontato il burofax e che cercherà di risolvere questa situazione "in modo tempestivo e appropriato". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie