• Serie A:Successi Genoa e Brescia, Spal in B, vince il Napoli

Serie A:Successi Genoa e Brescia, Spal in B, vince il Napoli

Il Brescia condanna la Spal, la Fiorentina batte 2-0 il Torino

Vittorie di Napoli, Fiorentina, Genoa e Brescia. La Spal è matematicamente retrocessa in Serie B. Con i risultati di oggi (la squadra di Gigi Di Biagio ha perso 2-1 a Brescia, mentre il Genoa quartultimo ha battuto 2-1 il Lecce) gli emiliani si trovano a -14 (20 punti contro 34) dai rossoblù liguri a quattro giornate alla fine. Impossibile quindi recuperare il terreno perduto, e Ferrara possono cominciare a prepararsi al torneo cadetto della prossima stagione. Dopo tre stagioni, la Spal saluta infatti la serie A dopo la rimonta targata Zmrhal, autore di una doppietta in risposta al gol iniziale di Dabo.

Sul filo di lana la risolve per il Napoli Politano, al suo primo gol in maglia azzurra. La partita sembrava destinata a finire in pareggio quando, a un minuto dalla conclusione del recupero, l'ex interista trova un gol splendido, con una conclusione dal limite dell'area di rigore che manda il pallone a battere sul palo interno e a finire la sua corsa in fondo alla rete. Vince così il Napoli, dopo una partita giocata quasi integralmente nella metà campo avversaria, contro un'avversaria che specialmente nel secondo tempo è sempre chiusa nella propria ara di rigore nel tentativo di portare a casa un punto. Speranza svanita solo nei secondi finali.

Il Genoa batte il Lecce (2-1), si porta a più quattro in classifica sui pugliesi quando mancano 4 turni alla fine del campionato: la salvezza adesso è davvero vicina per la squadra di Davide Nicola. Per la formazione di Liverani la rabbia per un calcio di rigore sbagliato da Mancosu che poteva cambiare la storia del match.

La Fiorentina battendo 2-0 il Torino ritrova il successo al Franchi dopo sei mesi ma soprattutto conquista la matematica salvezza. Un successo meritato grazie ad una prestazione positiva, alle magie dell'inossidabile Ribèry, favorito dall'autorete di Lyanco (sul tiro di Kouamé) e sigillato nella ripresa con il raddoppio da Cutrone appena entrato, alla terza rete di fila. Per i granata, mai dentro la partita, solo il palo di Belotti che ha fermato la possibilità per il capitano di raggiungere il record del mitico Ossola (8 gare sempre a segno) e soprattutto ha impedito alla propria squadra di portarsi momentaneamente sull'1-1. Per il Torino, che invece non è ancora al sicuro, si è trattata dell'ottava sconfitta consecutiva in trasferta.

I GOL

  • Napoli-Udinese 2-1: al 50' st Politano si inventa un gran gol, sinistro da fuori che sbatte sul palo e poi si insacca in rete.
    Brescia-Spal 2-1 : 46' st, assist di Donnarumma per Zmrhal che puo' piazzare il sinistro alla destra di Letica, doppietta per lui.
    Genoa-Lecce 2-1: al 37' st gran tiro di Jagiello che colpisce il palo, la sfera carambola sulla schiena di Gabriel e si insacca.
    Brescia-Spal 1-1 :
    al 34' st Zmrhal firma il pareggio intervenendo con il sinistro su una respinta corta in area di rigore ospite
  • Genoa-Lecce 1-1: al 15' st Mancosu, dalla sinistra, prova un traversone basso in area, nessuna la tocca e la sfera si insacca
    Brescia-Spal 0-1:
    42' pt, la sblocca Dabo, in proiezione offensiva si inserisce in area sul secondo palo e trova il tocco vincente
    Napoli-Udinese 1-1: a
    l 32' pt azione prolungata, Fabian Ruiz rimette in mezzo dove Milik, appena subentrato, insacca in acrobazia
    Napoli-Udinese 0-1
    : a 22' pt Zeegelaar sulla sinistra, palla al limite dell'area per De Paul che la puo' piazzare sul secondo palo.
  • Genoa-Lecce 1-0: al 7' pt la sblocca Sanabria, che si smarca e infila Gabriel con un sinistro a fil di palo da distanza ravvicinata
  • Fiorentina-Torino 1-0: al 2' pt Koume' porta subito in vantaggio i suoi, scocca un mancino che deviato da Lyanco soprende Sirigu.
        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie