Serie A: Sassuolo Lecce 4-2

Boga rompe equilibri ed è poker, 6/o ko di fila per i pugliesi

E' un Sassuolo che vince e diverte. Con il 4-1 al Lecce, secondo successo consecutivo, la squadra di De Zerbi blinda la salvezza e si avvicina alla zona Europa. Sesta sconfitta di fila invece per i salentini che per due volte erano riusciti a recuperare, ma nel finale hanno ceduto davanti alle prodezze di Boga e Muldur. All'inizio De Zerbi (squalificato Rogerio) ripropone in attacco Caputo e Berardi, escluso Defrel. Lecce alla prese con diverse assenze: davanti c'è l'ex Babacar con il supporto di Farias e Shakhov, Lucioni torna in difesa, in panchina Falco, Mancosu e Saponara. Parte forte la squadra di casa che al 5' è già in vantaggio con la 15^ rete stagionale di Caputo: Locatelli pesca l'attaccante, la difesa del Lecce è scoperta, tutto facile per il bomber a tu per tu con Gabriel. Al 17' altra occasione per la formazione di casa con Ferrari di testa che colpisce troppo centralmente favorendo l'intervento del portiere. La squadra di Di Zerbi cala di intensità, cresce il Lecce che sfrutta una incertezza difensiva e coglie il pareggio. Calderoni dalla bandierina mette in mezzo, Locatelli perde Lucioni che segna.

La gara scorre via a ritmi bassi ma su binari di equilibrio con il Sassuolo che fatica ad aggirare la difesa ospite. Ad inizio ripresa De Zerbi toglie Traorè e inserisce Djuricic. Cambia il risultato quando l'arbitro Massa punisce con il rigore una trattenuta di Paz in area su Ferrari. Dal dischetto non sbaglia Berardi che spiazza Gabriel. Dura poco il vantaggio del Sassuolo. Un fallo sulla linea dell'area di Marlon su Babacar consegna al Lecce l'occasione per pareggiare. Liverani fa entrare lo specialista Mancosu che si incarica di calciare dagli undici metri e centra il bersaglio. Il Sassuolo non ci sta e poco dopo la mezz'ora ritrova di nuovo il vantaggio con uno dei suoi uomini migliori: palla respinta dalla difesa, Boga arresta e poco dentro l'area di rigore con un diagonale di sinistra supera Gabriel. Undicesimo gol stagionale per l'esterno di De Zerbi. Nel finale il Lecce sfiora la terza rete con un colpo di testa ravvicinato di Mancosu . Altra occasione per Barak al 44', chiude bene Consigli. Il Sassuolo ha segnato 13 gol nelle ultime cinque gare, incassandone altrettante nello stesso periodo, ma conquistando in questa ripresa otto punti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie