Mercato: Milan spunta Spalletti, Juve su Tonali

Roma punta Marcos Antonio, Zielinski rimane al Napoli

Il Milan e Rangnick sono più lontani. Lo riferisce Sky Sport, facendo capire che la proprietà del Milan dovrà cercare un nuovo allenatore. Cresce la candidatura di Spalletti, che vuole tornare in panchina dopo un anno di stop. Intanto telefonate e videochiamate s'incrociano nonostante la sensazione che il prossimo mercato sarà all'insegna di un deciso risparmio, e vale per tutto il mondo, vista la crisi innestata dalla pandemia. E questo nonostante la Fifa stia pensando d'istituire una 'maxifinestra' fino al 31 dicembre, e a partire da agosto o settembre. Ma si naviga a vista. Da Roma lo stesso tecnico dei giallorossi, Paulo Fonseca, ha confermato che sta studiando al video alcuni giovani interessanti. Il suo preferito rimane Marcos Antonio, che conosce bene avendolo allenato allo Shakhtar. Per l'attacco il ds Petrachi (il cui futuro a Trigoria in realtà è incerto) sta lavorando al ritorno di El Shaarawy.
    Dalla Spagna non poteva mancare il 'tormentone' di Lautaro Martinez al Barcellona. Il club blaugrana non potrà pagare la clausola rescissoria di 111 mlioni ma conta d'inserire nella trattativa due giocatori che piacciono all'Inter, ovvero Rakitic e Semedo. Per l'attacco i nerazzurri pensano a Giroud, per il quale c'è la concorrenza della Lazio. Per Nainggolan, che il Cagliari non può riscattare, si prospetta un altro anno di prestito in Sardegna. La Juventus lavora sempre sul fronte Tonali, che piace anche al Paris SG, convinto di farne un altro Verratti. Pogba rimarrà un sogno visti gli alti costi dell'operazione. Ai bianconeri continua invece a piacere Ferran Torres, per il quale il Barcellona ha mollato. Ma sul ventenne talento del Valencia c'è anche il Liverpool, su esplicita richiesta di Klopp. I Reds metteranno sul mercato Shaqiri, ma la cifra richiesta, 30 milioni di euro, scoraggerà possibili acquirenti come la Roma.Zielinski è vicino al rinnovo di contratto con il Napoli: arriverà a guadagnare 3,5 milioni a stagione, ma l'accordo prevederà una clausola rescissoria da 100 milioni. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie