Ligue 1: non esclusa fine stagione il 15 luglio

Primo obiettivo resta finire entro il 30 giugno

Dopo aver dichiarato di voler chiudere la stagione di Ligue 1 e Ligue 2 il 30 giugno, ora la Lega Calcio francese (Lfp) non esclude uno stop al 15 luglio, a causa della pandemia di coronavirus. Al termine di una riunione del consiglio di amministrazione, la Lfp ha ricordato l'obiettivo prioritario di concludere la stagione entro il 30 giugno 2020 o eventualmente il 15 Luglio. "Ci siamo messi d'accordo per fare di tutto per finire il 30 giugno. L'obiettivo è il 30, ma se dovessimo finire oltre, ci adatteremo, con i club e i giocatori", ha dichiarato martedì scorso il direttore generale esecutivo della Lega calcio francese, Didier Quillot.
    La decisione dell'UEFA, annunciata martedì scorso, di spostare il campionato europeo all'estate del 2021 offre nuove possibilità sul calendario per la fine delle competizioni nazionali e internazionali, una volta terminata la pandemia di coronavirus.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie