• Bundesliga: Lipsia perde terreno dal Bayern, 1-1 col Leverkusen

Bundesliga: Lipsia perde terreno dal Bayern, 1-1 col Leverkusen

Adesso il distacco dai bavaresi è di 3 punti

 Il Lipsia, dopo avere guidato la classifica della Bundesliga per diverse giornate, continua a perdere terreno dal Bayern Monaco, ieri vittorioso a per 6-0 nello stadio di Sinsheim contro l'Offenheim. La squadra allenata da Julian Nagelsmann è stata fermata in casa (1-1) dal Bayer Leverkusen, che era andato in vantaggio al 29' con Bailey. Ci ha pensato l'ex romanista Schick a pareggiare definitivamente i conti al 32'. Nell'altra sfida odierna Union Berlino e Wolfsburg hanno pareggiato 2-2, mentre Werder Brema-Eintracht Francoforte è stata rinviata. In classifica il Lipsia adesso ha un ritardo di 3 punti dai bavaresi, che guidano con 52 lunghezze.

Incredibile quanto successo sul campo dell'Hoffenheim, durante il match di Bundesliga tra i padroni di casa e il Bayern Monaco capolista. Sul risultato di 6-0 per i bavaresi, l'arbitro ha interrotto la partita per due volte per striscioni offensivi ("sei e resti un figlio di p....") nei confronti nel presidente e proprietario dell'Hoffenheim Dietmar Hopp, facendo scattare il protocollo antirazzismo. Sotto la curva del Bayern sono andati il tecnico Hans-Dieter Flick, il ds Hasan Salihamidzic ed il presidente Karl-Heinz Rummenigge, che si è anche scusato personalmente con Hopp. "Mi vergogno molto - ha poi detto Rummenigge -. Il club agirà contro chi ha screditato la nostra società. Questa è la brutta faccia del Bayern Monaco". Ripresa la partita, negli ultimi 10' di gara i giocatori di entrambe le squadre hanno fatto scorrere il tempo passandosi il pallone a centrocampo. Non è la prima volta che il presidente dell'Hoffenheim Hopp viene preso di mira dalle tifoserie avversarie, secondo cui le sue politiche di investimento sarebbero l'emblema della crisi del calcio tedesco. E' successo nel dicembre 2019 con i tifosi del Borussia Dortmund, che per questo non potranno più seguire la squadra a Hoffenheim per i prossimi tre anni. E soltanto una settimana fa il sostenitori del Borussia Moenchengladbach hanno esposto uno striscione con la faccia del proprietario di maggioranza dell'Hoffenheim all'interno di un mirino.

Il quadro della 24/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Fortuna-Hertha 3-3
  • Borussia Dortmund-Friburgo 1-0
  • Magonza-Paderborn 2-0
  • Augusta-Mönchengladbach 2-3
  • Hoffenheim-Bayern Monaco 0-6
  • Colonia-Schalke ore 18:30
  • Union Berlin-Wolfsburg 2-2
  • Lipsia-Bayer Leverkusen 1-1
  • Werder Brema-Eintracht  Rinviata
        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie