Expo Dubai: Bracco, presentiamo il futuro della medicina

Al Padiglione Italia. Anche grande riproduzione Bronzi di Riace

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 DIC - Il Commissariato Generale per l'Italia a Expo 2020 Dubai e il Gruppo Bracco annunciano un accordo di partnership per rafforzare il progetto di innovazione, sostenibilità e diplomazia scientifica che il nostro Paese porterà all'Esposizione Universale del prossimo anno.
    In particolare l'installazione del Gruppo Bracco dal titolo "The Beauty of imaging" mostrerà ai visitatori inediti contenuti scientifici multimediali e con una grande riproduzione di uno dei Bronzi di Riace li renderà consapevoli dell'importanza delle scienze della vita.
    Insieme a molti partner, come i cluster nazionali dei settori life sciences e agroalimentare ALISEI e CLAN, Bracco darà inoltre vita a un palinsesto di eventi e iniziative all'interno del Padiglione Italia sul futuro della medicina, della prevenzione e della corretta alimentazione e la Fondazione Bracco sosterrà il grande concerto dell'Accademia della Scala in occasione del national day dell'Italia.
    "A Dubai il Gruppo Bracco ha intenzione di portare il modello italiano di ricerca e innovazione nel comparto delle scienze della vita, presentando soluzioni vincenti in materia di salute, sicurezza e prevenzione, a iniziare dall'applicazione dell'intelligenza artificiale alla diagnostica per immagini", afferma la presidente e ceo del gruppo, Diana Bracco, che nel 2015 fu Presidente di Expo 2015 spa e Commissario generale di Padiglione Italia.
    "Il Gruppo Bracco assicura alla partecipazione dell'Italia a EXPO 2020 Dubai - dichiara il Commissario italiano Paolo Glisenti - un fattore altamente dimostrativo delle migliori competenze italiane per la salute in un campo, per esempio quello della diagnostica per immagini". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Modifica consenso Cookie