Coronavirus: St dona 10 pc a Comune di San Giovanni La Punta

Saranno utilizzati nei front-office di ricevimento del pubblico

Redazione ANSA SAN GIOVANNI LA PUNTA

(ANSA) - SAN GIOVANNI LA PUNTA, 13 LUG - La STMicroelectronics ha donato 10 pc al Comune di San Giovanni La Punta. Saranno utilizzati per garantire piena funzionalità dei nuovi locali adibiti a front-office per il ricevimento al pubblico da parte degli uffici dell'Ente. Infatti a causa delle misure restrittive anti-contagio è stato necessario modificare la normale procedura di ricevimento del pubblico contingentando l'utenza in dei locali appositamente allestiti per garantire il rispetto delle misure di contenimento dal contagio da Covid-19.
    "Ringrazio la STMicroelectronics nella persona dell'Ingegnere Caizzone, direttore dello stabilimento catanese - ha detto il sindaco Antonino Bellia - per aver accolto la nostra richiesta.
    L'azienda ha risposto immediatamente, donando i personal computer così come ha fatto in questi mesi consegnando i device anche ad altri enti, come le istituzioni scolastiche, nell'ottica di aiutare fasce di popolazione che non possono permettersi l'acquisto di tali strumenti".
    Durante la consegna, avvenuta nel sito St di di Pantano d'Arci, il sindaco Bellia ha accolto la proposta dell'ingegnere Caizzone di un programma di iniziative mirate a favorire l'attività di alfabetizzazione digitale soprattutto rivolta a tutti coloro che ancora oggi hanno difficoltà nell'utilizzo della strumentazione informatica.
    "L'emergenza scaturita dalla diffusione del Covid 19 e la conseguente chiusura degli uffici ci ha fatto rivedere il nostro modo di lavorare - ha osservato Bellia - sperimentando nuove soluzioni che senza l'utilizzo dei sistemi informatici non ci avrebbe permesso di continuare a garantire i servizi alla cittadinanza". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie