Coronavirus: Hpe migliora le soluzioni Hci

L'azienda amplia le iniziative dedicate al lavoro da remoto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Hewlett Packard Enterprise ha annunciato che la soluzione di infrastruttura iperconvergente Hpe SimpliVity 325 Gen10 (Hci) con il nuovo processore Amd Epdc di seconda generazione, raddoppia i desktop virtuali supportati per server per offrire alle aziende un costo per lavoratore remoto inferiore del 50%. Inoltre, Hpe Nimble Storage dHCI, una piattaforma Hci disaggregata rilasciata lo scorso anno, è ora disponibile tramite Hpe GreenLake, abilitando l'infrastruttura desktop virtuale (Vdi) e le macchine virtuali as-a-service con un modello pay as you go. Le migliorie di Nimble Storage dHCI includono anche una maggiore scalabilità e supporto per i modelli di server Hpe ProLiant espansi con il nuovo processore Amd Epdc di seconda generazione, aiutando i clienti a utilizzare Vdi per carichi di lavoro imprevedibili, ambienti su larga scala e utenti desktop performance intensive. "Nel contesto odierno, - si legge in un comunicato - alle aziende viene chiesto di spostare i propri dipendenti in un ambiente di ufficio virtuale per frenare la diffusione delCovid-19. Ciò pone nuovi requisiti urgenti sull'IT per consentirerapidamente l'attivazione di una forza lavoro remota. Per soddisfare le esigenze aziendali e dei dipendenti di Vdi è necessario risolvere le sfide associate a prestazioni, dimensioni, complessità e protezione dei dati. Hpe SimpliVity e Hpe Nimble Storage dHCI superano i limiti dell'infrastruttura tradizionale con una gestione intelligente, una più facilescalabilità, protezione dei dati cloud e prestazioni per supportare ogni lavoratore, compresi i knowledge user. Durante questi periodi incerti, quando la capacità è ridotta e i costi devono essere controllati, Hpe offre alle aziende soluzioni che possono aiutare l'IT a ottimizzare la propria infrastruttura per fornire accesso remoto sicuro e affidabile.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie