Coronavirus: Enosis supporta l'Ospedale Lazzaro Spallanzani

Saranno devoluti parte degli introiti da vendite su OKWine

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 MAG - Enosis, società partner della Fondazione Italia Giappone, ha deciso di devolvere a favore dell'Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma parte degli introiti derivanti dalle vendite che la società effettuerà sulla piattaforma OKWine. L'iniziativa segue la recentissima registrazione della società presso l'Ice (l'Agenzia dello Stato per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane).
    Enosis è una società romana di import-export impegnata da quasi vent'anni nel settore enologico. Il suo scopo è quello di proporre sui più importanti mercati internazionali e, segnatamente, su quello giapponese una accurata selezione di prodotti vitivinicoli italiani di nicchia e di grande eccellenza, scelti, analizzati e verificati da un team di professionisti del settore.
    L'operatività di Enosis sul mercato giapponese è stata principalmente determinata dall'entrata in vigore, due anni fa, dell'accordo di partenariato economico raggiunto nel 2017 tra Unione Europea e Giappone. L'Epa (Economic Partnership Agreement) ha infatti portato al quasi totale abbattimento delle tariffe doganali sul 97% dei beni importati in Giappone dall'Europa. Questa importantissima intesa commerciale ha consentito al ricco mercato giapponese di aprirsi soprattutto ai prodotti agricoli europei, e quindi a quelli italiani di eccellenza che hanno potuto beneficiare della soppressione dei dazi sul 97% delle esportazioni Ue verso il Giappone.
    Enosis inoltre è tra i soci della Fondazione Italia Giappone, organismo non profit partecipato dal Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie