Da Eataly e Afeltra 1.000 kg pasta a Cri

Tramite la fondazione Laps fondata da Lapo Elkann,già consegnata

Redazione ANSA PALERMO

(ANSA) - PALERMO, 22 APR - Eataly e il premiato pastificio Afeltra hanno donato una tonnellata di pasta di grano duro di Gragnano al comitato siciliano della Croce rossa italiana, nell'ambito della campagna di solidarietà promossa da Fondazione Laps, organizzazione di beneficenza fondata da Lapo Elkann. La pasta, già consegnata alla Cri, verrà distribuita in tutte le provincie siciliane. "L'altruismo e la generosità sono gli elementi base del nostro presente e del nostro futuro - spiega Lapo Elkann -.
    Aggiungiamo così ai fondi raccolti grazie alle tantissime donazioni ricevute anche del cibo destinato a chi sta subendo le conseguenze economiche derivanti dall'emergenza sanitaria.
    Questa donazione simboleggia l'unità del nostro Paese: dal Piemonte, regione in cui Eataly è stata fondata, alla Campania, luogo dove la pasta è stata prodotta e alla Sicilia che l'ha ricevuta in dono". "Mi emoziona che in questa emergenza - ha commentato Luigi Corsaro, residente Croce Rossa Sicilia - si è intensificata la generosità, l'esperienza, la professionalità di Lapo Elkann a sostegno della Croce rossa italiana permettendo, con la raccolta fondi in atto, di assistere un numero crescente di persone che sono in uno stato di maggiore vulnerabilità. Grazie per questa donazione che attraverso i 38 comitati territoriali arriverà nei prossimi giorni alle persone e alle famiglie che ogni giorno assistiamo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie