Gioel, 3 purificatori aria a enti sanità

Call per donarle a primi che ne faranno richiesta

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 1 APR - Gioel, azienda trentina che si occupa di ausili per la purificazione dell'aria e igienizzazione delle superfici di ultima generazione, fa dono di tre dispositivi alle strutture sanitarie e affini. "Il nostro ausilio - dichiara Marcello Svaldi, Ad di Gioel - può assolutamente essere utile per igienizzare gli ambienti ospedalieri, che in questo momento sappiamo essere intasati di persone contagiate e contagiose. Abbiamo scelto di donare 3 dispositivi alle prime tre strutture sanitarie che ne faranno richiesta. La nostra capillarità sul territorio ci permette di essere anche veloci nella consegna, senza burocrazia e senza perdite di tempo". È arrivata all'ultima versione del dispositivo, viene spiegato, ha una tecnologia di filtraggio brevettata che permette a questo dispositivo di lavare l'aria con l'acqua - abbattendo particolati e areosol fino a 0,3 micron - e sanificare le superfici con il vapore, eliminando la quasi totalità dei batteri senza l'ausilio di nessuna sostanza chimica. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie