Coronavirus: Basf non si ferma

Attivate misure di sicurezza per i lavoratori

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 31 MAR - "In queste settimane in cui il Paese è stato chiamato a sostenere una dura prova di responsabilità, Basf sta collaborando con senso civico affinché il sistema sanitario e l'economia non collassino; e lo sta facendo allineandosi a tutte le richieste che, giorno per giorno, vengono espresse dalle autorità, sia in Italia che a livello di Gruppo", lo ha affermato l'amministratore delegato del Gruppo Basf in Italia Lorenzo Bottinelli.
    "Il decreto del Governo - si legge in un comunicato - ha infatti inserito l'industria chimica tra quelle autorizzate a operare perché considerata determinante per mantenere operative parte delle filiere strategiche a supporto dello sforzo che sta compiendo il nostro Paese".
    "I nostri prodotti sono alla base di tantissime industrie fondamentali. - ha osservato Bottinelli - Basf sta quindi continuando ad operare in Italia nel rispetto di tutte le disposizioni che giungono dal Governo. E lo sta facendo, fin dall'inizio dell'emergenza, con un duplice obiettivo: garantire la sicurezza di tutti i nostri collaboratori, dei fornitori e delle aziende partner; e mantenere attiva la produzione, non solo per salvaguardare il business ma perché le nostre soluzioni innovative alimentano filiere essenziali come, ad esempio, quella farmaceutica, quella dei dispositivi medici e dei prodotti per l'igiene, quella agro-alimentare, senza dimenticare l'industria del packaging, essenziale per garantire conservazione e consegna dei beni di consumo, necessari per gestire la quotidianità anche nelle prossime settimane".
    Per garantire la sicurezza dei propri dipendenti l'azienda comunica di aver "diradato il più possibile le presenze in azienda in modo da rendere più semplice mantenere le distanze di sicurezza negli spazi comuni favorendo lo smartworking delle figure in grado di lavorare da casa e spostando alcuni turni per scaglionare le entrate e le uscite dall'azienda; fornito disposizioni di sicurezza chiare e semplici da seguire in azienda e a casa; rallentato o sospeso tutte le attività non strettamente legate alla produzione."(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie