Da Findus un milione per lo Spallanzani

Donazione per la ricerca scientifica e l'acquisto di dispositivi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Findus Italia, parte del gruppo di Nomad Foods, ha donato un milione di euro a favore dell'Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.
    La donazione supporterà la ricerca scientifica e contribuirà a rispondere all'attuale situazione d'emergenza attraverso l'acquisto di dispositivi di protezione individuale e apparecchiature elettromedicali.
    "Siamo grati e vicini a tutti coloro che, in questo momento, si trovano in prima linea a gestire l'emergenza, lavorando notte e giorno, allo stremo delle forze, per salvare vite umane: medici, infermieri, operatori sanitari. È a loro che va il nostro 'Grazie'", dichiara l'amministratore delegato di Findus Italia, Steven Libermann che rivolge anche il "più sentito ringraziamento" alle persone che, "con senso del dovere e responsabilità, contribuiscono al corretto funzionamento della filiera alimentare".
    "In questa fase di emergenza, con la pandemia di Covid-19 che sta mettendo in crisi il nostro sistema sanitario e la vita di tanti nostri concittadini, ogni contributo è importante - commenta la direttrice generale dell'Inmi, Marta Branca - grazie alla donazione di Findus saremo in grado di proteggere efficacemente i nostri operatori, mettendoli in grado di assistere al meglio i pazienti e nello stesso tempo potremo far avanzare le attività di ricerca e cura, contribuendo con i nostri medici e i ricercatori alla battaglia globale per sconfiggere questo virus".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie