Speciali

  1. ANSA.it
  2. Speciali
  3. Il G20 di Roma in tempo reale, il film dell'ultima giornata

Il G20 di Roma in tempo reale, il film dell'ultima giornata

La cronaca

Redazione ANSA ROMA

20:44 Il G20 ha ottenuto risultati "tangibili" su clima, pandemia ed economia: lo ha detto il presidente Usa Joe Biden nella sua conferenza a chiusura del G20 di Roma.

19:21 "Vorrei rivolgere un grazie particolare ad Angela Merkel, per la quale questo è l'ultimo G20 da cancelliera tedesca dopo 16 anni. Merkel è stata una vera paladina del multilateralismo e di un ordine internazionale basato su regole. Il suo equilibrio, la sua leadership e determinazione a costruire accordi sono stati impagabili per questo gruppo. Faremo tesoro della sua eredità per un tempo molto lungo. Grazie Angela". Con questa parole Mario Draghi ha omaggiato Merkel al termine dell'ultima sessione del G20. Il presidente del Consiglio italiano ha regalato un mazzo di fiori alla cancelliera e gli altri leader le hanno tributato un applauso.

19:19 A margine del G20 il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese, Wang Yi. Lo comunica Palazzo Chigi. Il colloquio si è concentrato sulle prospettive della collaborazione bilaterale, sui rapporti tra Ue e Cina, sull'opportunità di riavviare il dialogo in materia di diritti umani. Sono state affrontate anche le principali questioni multilaterali e regionali, in particolare la stabilità e la sicurezza nell'area dell'Indo-Pacifico e la crisi in Afghanistan.

18:29 "Ringrazio il presidente Mattarella per le sue parole sul multilateralismo, il popolo romano per l'accoglienza e soprattutto il premier Mario Draghi per l'organizzazione. Penso veramente che questo G20 sia stato un successo per i risultati concreti" che ha portato. Sul clima "poteva andare peggio, i segnali andavano in questa direzione. Adesso siamo in grado di fare della Cop26 un altro successo". Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, in conferenza stampa a Roma, in vista del summit di Glasgow co-presieduto dall'Italia.

17:43 Non ci può essere alcuna "scusa per andare" oltre il 2050 sul contenimento dei cambiamenti climatici non oltre 1,5 gradi in più. Lo ha detto Boris Johnson, il cui governo ha la presidenza della CoP26 di Glasgow, parlando a Roma dopo il vertice G20. 

17:12 "Non è stato facile raggiungere questo accordo, è stato un successo", ha detto Draghi nella conferenza stampa conclusiva del G20, ringraziando gli sherpa e chi ha partecipato all'organizzazione di un G20 "straordinario".

17:06 "Riconoscendo l'urgenza di combattere il degrado del suolo e creare nuovi vasche di assorbimento del carbonio, condividiamo l'obiettivo ambizioso di piantare collettivamente 1.000 miliardi di alberi, concentrandoci sugli ecosistemi più degradati del pianeta". Lo si legge nella dichiarazione finale del vertice del G20 di Roma. "Sollecitiamo gli altri Paesi a unire le forze con il G20 per raggiungere questo obiettivo globale entro il 2030, anche attraverso progetti per il clima, con il coinvolgimento del settore privato e della società civile"

16:24 "In questo vertice abbiamo fatto sì che i nostri sogni sono ancora vivi ma adesso dobbiamo accertarci di trasformarli in fatti. Voglio ringraziare gli attivisti che ci mantengono sulla rotta giusta. Molti dicono che sono stanchi del bla bla, io credo che questo summit sia stato pieno di sostanza. Abbiamo riempito di sostanza le parole". Lo ha detto il premier Mario Draghi nel suo discorso conclusivo del G20.

14:29 "Il 2050 non è un numero magico, se questa è l'ambizione dell'Ue, altri Paesi hanno altre ambizioni". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov a margine del G20, sull'obiettivo del 2050 per la neutralità carbonica. "La Russia cercherà di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2060", ha aggiunto Lavrov, respingendo "vuote ambizioni". E sottolineando che il 2050 era stato concordato in ambito G7, quindi "non è stato elegante" presentarlo al G20, non è stato "rispettoso degli altri Paesi del G20". Lavrov allo stesso tempo ha ringraziato la presidenza italiana per aver "aiutato la negoziazione" a Roma.

13:32 Joe Biden annuncia la rimozione immediata dei dazi Usa sull'acciaio e l'alluminio europei e la commissione Ue proporrà di fare lo stesso verso quelli Usa. Lo hanno annunciato lo stesso leader Usa e la presidente Ursula von der Leyen in una conferenza stampa congiunta a margine del G20.

13:03 I Paesi del G20 restano "impegnati sull'accordo di Parigi per mantenere l'aumento della temperatura globale sotto i 2 gradi e di proseguire gli sforzi per limitarlo a 1,5 gradi". Lo prevede il documento finale del vertice di Roma. I leader riconoscono "che gli impatti del cambiamento climatico a 1,5°C sono molto inferiori rispetto a 2°C. Mantenere l'obiettivo di 1,5°C a portata di mano richiederà azioni significative ed efficaci e l'impegno da parte di tutti i Paesi". 

 12:46 I Paesi del G20 termineranno entro l'anno i finanziamenti a nuove centrali a carbone. Lo prevede la bozza della Dichiarazione finale del vertice. I leader delle 20 maggiori economie del mondo si impegneranno a sostenere gli sforzi per ridurre a 100 giorni il periodo necessario per sviluppare nuovi vaccini, farmaci e test in caso di nuove pandemie. "Sosterremo la scienza per abbreviare il ciclo per lo sviluppo di vaccini, terapie e diagnostica sicuri ed efficaci da 300 a 100 giorni"

12:25 "Intraprendere ulteriori azioni" sul clima "in questo decennio". E' l'impegno su cui, a quanto apprende l'ANSA, si sarebbe trovato un accordo, nell'ambito della dichiarazione finale del G20. Si è discusso a lungo sull'indicazione della data per le ulteriori azioni, se scrivere negli anni '20 o lasciarla indefinita. Alla fine si sarebbe raggiunto un accordo - spiegano fonti diplomatiche - sull'indicazione di "questo decennio".

12:20 "'Abbiamo un'enorme responsabilità nei confronti delle generazioni che ancora devono nascere'. Sono le parole del principe Carlo, intervenuto questa mattina al vertice G20 che si sta svolgendo a Roma. Proprio per questo motivo l'Italia sta dando il massimo sulla lotta agli stravolgimenti climatici, e dobbiamo essere sempre più ambiziosi. Il nostro impegno è evidente, ovviamente serve una spinta coraggiosa da parte di tutti i Paesi". Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

12:13 Il documento finale del G20 conferma il fondo per il clima da 100 miliardi per il sostegno ai Paesi in via di sviluppo. Lo apprende l'ANSA da fonti diplomatiche, secondo le quali la bozza finale del testo sottolineerebbe "l'importanza" di rispettare quell'impegno già fissato.

12:12 E' chiuso l'accordo sulla dichiarazione finale del vertice G20. Lo apprende l'ANSA da fonti diplomatiche, secondo le quali sarebbe stata raggiunta un'intesa anche sugli aspetti che riguardano il clima, su cui si è negoziato fino all'ultimo.

12:09 Un gruppo di attivisti del Climate camp ha bloccato il traffico in via IV Novembre, nel centro di Roma. Poco prima alcuni si erano incatenati ai cancelli del Foro di Traiano. Ieri gli stessi attivisti avevano bloccato il traffico a ridosso della zona rossa, su via Cristoforo Colombo.

11:59 Nuova azione degli attivisti del Climate Camp per il G20 di Roma. Alcuni si sono simbolicamente incatenati alla cancellata del Foro di Traiano con dei cartelli con su scritto "Crisi climatica ed ecologica, i Governi hanno fallito".

11:41  Il G20 ha trovato l'accordo sul tetto massimo di 1,5 gradi per il riscaldamento globale. Lo riferiscono fonti diplomatiche.

11:37  "I passi approvati sono insufficienti,  ha detto il premier Mario Draghi, aprendo la sessione del G20 dedicata a "Cambiamento climatico e ambiente"

11:01 Sarebbe più vicino l'accordo sul clima, al tavolo dei negoziati del G20. Lo si apprende da diverse fonti diplomatiche. Gli sherpa avrebbero suggellato con due applausi, intorno alle 10.30, lo snodo positivo dopo una notte intera di lavoro. La trattativa sta comunque andando avanti, ma chi segue il dossier si mostra ora più ottimista: "Ci siamo quasi".

10:26 Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha incontrato il principe Carlo a margine del G20.

10:13 Il premier britannico Boris Johnson e la mogie Carrie si sono recati in visita privata ai Fori Imperiali questa mattina prima della passeggiata a Fontana di Trevi con gli altri leader.

9:27 La monetina da 1 euro lanciata dai leader del G20 nella Fontana di Trevi è stata coniata appositamente per il G20 con inciso l'Uomo vitruviano, simbolo del Vertice. Tanti i curiosi affacciati dalle terrazze e dalle finestre dei palazzi che circondano il monumento. Rilassata l'atmosfera tra i leader che si sono scambiati sorrisi e chiacchiere. Dopo il lancio della monetina, la cancelliera tedesca Angela Merkel, sorridendo, si è sciacquata le mani nella Fontana.

9:17 I leader del G20 hanno lanciato, come da tradizione, la monetina nella Fontana di Trevi tutti insieme.

9:07 Il clima e lo sviluppo sostenibile saranno oggi al centro dell'agenda della seconda giornata del G20 di Roma. Il programma si apre questa mattina con una passeggiata dei leader alla Fontana di Trevi. Alle 10.30 poi è previsto l'arrivo alla Nuvola di Fuksas, sede dei lavori, per un evento a latere sul "Ruolo del settore privato nella lotta ai cambiamenti climatici, alla presenza del principe Carlo d'Inghilterra. La seconda sessione di lavoro, alle 11.05, verteà su "Cambiemento climatico e ambiente". La terza sessione, sullo "Sviluppo sostenibile", è prevista alle 13.50. Alle 15.40 è in programma la sessione conclusiva del vertice, che sarà seguita dalla conferenza stampa del presidente del Consiglio Mario Draghi e poi degli altri leader.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Modifica consenso Cookie