ANSAcom

ANSAcom

Pentatleta Giorgio Malan a Area X, sogno le Olimpiadi

Il campione Azzurro ospite di Intesa Sanpaolo Assicura

Torino ANSAcom

Un caso di positività al Covid ha interrotto i Mondiali di pentathlon moderno a Budapest e messo in stand-by il sogno olimpico del campione italiano Giorgio Malan, ospite stasera di un incontro in streaming ad Area X, iniziativa di Intesa Sanpaolo Assicura dedicata al mondo della protezione. L’atleta delle Fiamme Azzurre ha partecipato da casa, in autoisolamento, dopo che il suo compagno di stanza è risultato positivo al virus. “Il sogno olimpico rimane - dice Malan, che invece è negativo ai test - bisogna essere ottimisti e se non sarà Tokyo punterò alle Olimpiadi di Parigi nel 2024”. Non manca la determinazione al ventunenne torinese, che a marzo ha conquistato a Roma il campionato italiano senior di pentathlon moderno pur essendo ancora un atleta Junior. Ripercorrendo la sua carriera sportiva con la giornalista Giulia Zonca, che lo ha intervistato a Area X nel primo di otto incontri con giovani talenti dello sport, individua nella vittoria agli Europei 2018 il momento di svolta. “Arrivavo da un mondiale deludente - ha ricordato - ma la scherma era andata molto bene e nell’ultima prova, la combinata corsa-tiro a segno partivo secondo. Gestendo bene la corsa sono riuscito a superare l’atleta bielorusso che era in testa e l’ho superato all’ultimo giro. Questo mi ha dato la voglia di sognare in grande”. Dopo il titolo continentale, ora Malan mette nel mirino il mondiale. Sognando Tokyo e Parigi.

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie