Post-it

  • Lorenzin, su migranti Italia ha fatto più di tutti
Post-it

Lorenzin, su migranti Italia ha fatto più di tutti

ministro all'Istituto Migranti e Povertà, Ue non giri spalle

Post-it

ROMA - Di fronte "all'enorme tragedia dei migranti, noi come Europa e Occidente non possiamo girarci dall'altra parte. L'Italia ha fatto una scelta che dobbiamo rivendicare, ed ha fatto più di ogni altro paese". Così il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha sottolineato la gravità del fenomeno delle migrazioni in occasione dell'inaugurazione dei nuovi spazi restaurati dello storico ospedale San Gallicano di Roma, dedicati all'attività dell'Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e il contrasto alle malattia della Povertà (INMP). Riferendosi al "lavoro straordinario svolto dall'INMP, Lorenzin ha affermato come "fra qualche anno la storia ci giudicherà per come abbiamo affrontato una delle crisi più gravi dell'umanità". L'Italia, ha detto, sta facendo qualcosa di straordinario, che dobbiamo avere il coraggio di rivendicare. Abbiamo fatto ciò che nessun altro paese ha fatto: vaccinato e curato tutti coloro che sono arrivati, riconsegnando alla società delle persone in salute".

Archiviato in


Modifica consenso Cookie