ANSAcom

Ferrara festeggia i 25 anni come patrimonio dell'Unesco

Un video celebra il riconoscimento per il centro storico

FERRARA ANSAcom

L'8 dicembre Ferrara celebra i 25 anni dal primo riconoscimento Unesco. Una ricorrenza che arriva in un momento nel quale non è possibile organizzare celebrazioni. Nonostante questo sono molte le iniziative che si stanno facendo in città, in streaming o per le strade, per dare un segnale di vivacità culturale e per essere pronti quando i visitatori potranno tornare.

L'8 dicembre 1995 il centro storico di "Ferrara città del Rinascimento" fu giudicato pienamente in linea con i criteri per il riconoscimento, ossia: "Testimonianza considerevole dello sviluppo dell'architettura o delle tecniche delle arti monumentali, urbanistiche, paesaggistiche", "esempio di insediamento capace di illustrare uno o più periodi significativi della storia umana" e luogo "associato ad avvenimenti e tradizioni viventi, idee, credenze o opere artistiche o letterarie".

Nel contesto dell'inserimento del cuore della città nel patrimonio Unesco venne anche individuata una "zona tampone", cioè un'area - di ampio raggio - di tutela del centro e delle fortificazioni e che comprende la zona che dalla Diamantina arriva alla parte ovest della città, l'area a Nord fino al Po, l'antico corso del Po di Volano, da Ferrara al mare, le antiche vie d'acqua.

Tra le iniziative che l'Amministrazione intende promuovere per ricordare i 25 anni c'è anche un filmato - di prossima uscita - che ripercorre e racconta alcuni dei principali luoghi cittadini: dal Castello Estense alle mura, da palazzo Schifanoia a palazzo dei Diamanti, da Corso Ercole I d'Este a piazza Ariostea.
"Quello che si è compiuto 25 anni fa - spiega il sindaco Alan Fabbri - è stato il passo iniziale che ha poi proiettato l'intero territorio, quattro anni più tardi, nello scenario mondiale dei luoghi scelti dall'Unesco per essere salvaguardati dalle generazioni future. Ricordare oggi questo primo riconoscimento Unesco vuol dire ricordare l'immenso patrimonio che racchiude Ferrara, tutelato a livello mondiale, ed è un'occasione per promuoverlo e valorizzarlo".

In collaborazione con:
Comune di Ferrara

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie