• Pmi: da gennaio Cofiter diventa 'sportello' di Medio Credito
ANSAcom

Pmi: da gennaio Cofiter diventa 'sportello' di Medio Credito

Bologna ANSAcom

Da gennaio Cofiter, il consorzio di garanzia creditizia promosso da Confesercenti e Confcommercio dell'Emilia-Romagna, sarà, sul territorio, lo 'sportello' di Medio Credito Centrale, istituto creditizio del gruppo Invitalia. Sarà insomma più facile, per le aziende emiliano-romagnole, anche quelle di dimensioni più contenute, accedere a strumenti di finanziamento che possono arrivare anche a 300mila euro. "Cofiter - ha spiegato il direttore commerciale Roberto Gaido - si occuperà anche delle fasi di istruttoria della richiesta del finanziamento, un'attività che spesso è complicata per quelle aziende che non hanno al loro interno un dipartimento che si occupa in maniera specialistica di queste cose". L'accordo con Medio Credito Centrale è una possibilità in più che Cofiter offre per irrobustire l'accesso al credito per le piccole e medie imprese della regione e non solo. "Oggi è importante - prosegue Gaido - affrontare questo mondo offrendo strumenti diversificati, che vanno dal microcredito alla intermediazione con gli istituti bancari tradizionali che oggi, sempre di più, sono diventati nostri partner. Il ruolo dei consorzi è insomma quello di gestire dei bisogni che possono essere individuati conoscendo le necessità dei clienti. Ma è un servizio importante anche per le banche che possono continuare a svolgere il loro fondamentale ruolo con un affiancamento dei loro clienti".

In collaborazione con:
Cofiter

Archiviato in


Modifica consenso Cookie