Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Media Gb, dimissioni Draghi attutite dalla crisi interna

Media Gb, dimissioni Draghi attutite dalla crisi interna

Inquietudine nella City

 Rimbalza in tempo reale anche sui media britannici l'annuncio della formalizzazione delle dimissioni di Mario Draghi, con le breaking news di Bbc e Sky, sebbene attutito nell'attenzione delle varie testate e in quella del mondo politico dalla preminenza data alla crisi interna: giunta ieri al penultimo atto con l'indicazione dell'ex cancelliera dello Scacchiere Rishi Sunak e della ministra degli Esteri Liz Truss come protagonisti del ballottaggio senza esclusione di colpi per l'elezione nelle prossime settimane a nuovo leader Tory e alla successione a Boris Johnson come premier del Regno dal 5 settembre.
    Sulla stampa scritta, i giornali principali non mancano peraltro d'inserire fra i titoli della sezione titoli sulle "dimissioni" preannunciate ieri sera sulla base dell'esito del voto al Senato come un epilogo ormai certo dopo che nei giorni scorsi si era parlato di "dimissioni offerte" e respinte inizialmente dal presidente Sergio Mattarella. Dimissioni che suggeriscono una certa inquietudine e sorpresa in particolare sia sul progressista Guardian sia sul Financial Times, voce della City di Londra. Dopo che il primo aveva evocato ieri l'immagine di una "Italia che chiede a Draghi di restare"; e che il secondo non aveva mancato di commentare la crisi con alcuni commenti improntati all'auspicio di una continuità, nella convinzione che l'Italia avesse "ancora bisogno" dell'ex numero uno della Bce alla guida del governo. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie