Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Covid, nuove regole su quarantena e Super Green pass

Covid, nuove regole su quarantena e Super Green pass

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge adottato dal Consiglio dei ministri

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di oggi il decreto legge adottato dal Consiglio dei ministri che contiene le nuove regole per la quarantena e il Super Green pass. Le norme sono dunque in vigore da oggi.

Sempre oggi è stata emanata la circolare del ministero della Salute con gli aggiornamenti sulle misure di quarantena e isolamento in seguito alla diffusione della nuova variante Omicron. Niente quarantena per i soggetti asintomatici che abbiano ricevuto la dose booster, o abbiano completato il ciclo vaccinale primario nei 120 giorni precedenti, o siano guariti da infezione da SARS-CoV-2 nei 120 giorni precedenti, con obbligo di indossare mascherine tipo FFP2 per almeno 10 giorni. Il periodo di auto-sorveglianza termina al giorno 5. In caso di contatti a alto rischio, i sanitari devono inoltre eseguire tamponi giornalieri fino al 5/o giorno.

I primi dati sull'efficacia dei vaccini nei confronti della variante Omicron "suggeriscono che la stessa sarebbe in grado di ridurre l'efficacia dei vaccini - sottolinea il ministero della Salute nella circolare - nei confronti dell'infezione, della trasmissione, e della malattia sintomatica, soprattutto in chi ha completato il ciclo di due dosi da più di 120 giorni. La terza dose riporterebbe tuttavia l'efficacia dei vaccini a livelli comparabili a quelli contro la variante Delta conferendo una buona protezione nei confronti della malattia grave".

Dovrebbe arrivare all'inizio dell'anno, con un Cdm il 5 gennaio, l'estensione del Super Green pass per lavorare. La nuova legge, su cui si ragiona nonostante le 'fumate nere' negli ultimi due Cdm, sarebbe nuovamente discussa in un Consiglio dei ministri che potrebbe essere convocato il 5 gennaio. E già il 10 dello stesso mese entrerà in vigore il 'quasi lockdown' per i non vaccinati (ovvero il certificato verde rafforzato obbligatorio ovunque, tranne che nei negozi e per i servizi essenziali).

"Credo che sia ragionevole ipotizzare che nei prossimi giorni ci possa essere un'estensione dell'utilizzo del super green pass in alcuni luoghi di lavoro". Lo ha affermato a Rainews24 il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. D'altronde, ha sottolineato, "non possiamo permetterci di vanificare i sacrifici che gli italiani stanno facendo da oltre 2 anni. Siamo in una fase delicata e dobbiamo continuare con grande prudenza, senso di responsabilità e rispetto delle regole".

IL DECRETO IN PILLOLE - Il testo rivede le regole per la quarantena ed estende l'obbligo del Super green pass a diverse attività compresi i mezzi pubblici. Si prevede che il commissario Figluolo "d'intesa con il Ministro della salute" sigli un "protocollo d'intesa" con farmacie e rivenditori autorizzati per calmierare il prezzo delle mascherine Ffp2 "fino al 31 marzo 2022". Il governo monitorerà l'andamento dei prezzi. La quarantena non si applica a coloro che, nei 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario o dalla guarigione o dal booster, hanno avuto contatti stretti con soggetti positivi al Covid. E' però obbligatorio indossare mascherina Ffp2 per 10 giorni. In caso di sintomi, occorre fare subito un test rapido o molecolare e, se i sintomi persistono, bisogna ripeterlo al quinto giorno successivo all'ultimo contatto. E' quanto emerge dalla bozza del decreto Covid, secondo cui la cessazione della quarantena o dell'auto-sorveglianza consegue all'esito negativo di un test rapido o molecolare, anche presso centri privati abilitati. Le multe da 400 a 1000 euro già previste per chi non rispetta le norme anti-Covid vengono estese anche alle nuove regole su quarantene e obbligo di Super green pass. E' quanto si legge nella bozza del decreto Covid approvato ieri dal Consiglio dei ministri. Si prevede anche che i gestori dei nuovi servizi e attività coinvolte siano "tenuti a verificare che l'accesso" avvenga rispettando le nuove regole e il possesso del Super pass. Scatta la chiusura o la sospensione dell'attività da 1 a 10 giorni anche per alberghi, sagre, fiere e congressi, feste dopo le cerimonie - dove servirà il Super pass; se non viene rispettato l'obbligo di Ffp2 per cinema, teatri e spettacoli, e le regole per le consumazioni al banco. 


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie