Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Decreto recovery bis, ok Senato con 229 favorevoli e 28 no, è legge

Decreto recovery bis, ok Senato con 229 favorevoli e 28 no, è legge

Il sigillo sul dl consente al governo di 'centrare tutti e 51 gli obiettivi del Pnrr', aveva annunciato Draghi

Con 229 voti favorevoli, 28 contrari e nessun astenuto, l'Aula del Senato dà il via libera al decreto sull'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose, il cosiddetto dl recovery. Sul provvedimento, già approvato dalla Camera, il governo ha posto la questione di fiducia e con l'ok di palazzo Madama diventa legge.

Il sigillo sul decreto Recovery bis consente al governo di "centrare tutti e 51 gli obiettivi del Pnrr", come ha annunciato Draghi. E ora aprirà la porta alla firma con la Commissione Ue dell'accordo operativo - che dovrebbe avvenire sempre prima di Natale - per ottenere la prima tranche da circa 40 miliardi di fondi europei all'inizio dell'anno. Per l'assegno pero' servira' un "tempo istituzionale" di circa 3 mesi, come ha precisato il commissario Ue Paolo Gentiloni. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie