Politica

Suppletive: Letta accetta candidatura a Siena

'Sono felice del vostro affetto e onorato per la vostra richiesta', ha detto in collegamento con la direzione senese

Enrico Letta ha accettato la proposta di candidatura alle elezioni suppletive della Camera nel collegio uninominale Toscana 12. Lo rende noto, al termine della direzione, il Pd di Siena. "Sono felice del vostro affetto e onorato per la vostra richiesta - ha detto Letta in collegamento con la direzione senese -. La voglio fare sul serio questa campagna elettorale", "c'è una missione nazionale: dobbiamo vincere per dare un messaggio forte alla Toscana e al Paese e per avere un segretario in Parlamento dove i nostri gruppi parlamentari sono usciti falcidiati dal disastro delle elezioni del 2018 e dalle fughe successive". 

"In pratica - ha sottolineato Letta - come Pd noi siamo forti nel Paese e nella proposta politica, ma siamo purtroppo esigui in Parlamento". Per il segretario Dem, che domani completerà il suo percorso ascoltando la direzione di Arezzo, quello di Siena "è un territorio con molte sfaccettature, eccellenze e fragilità, problemi e enormi potenzialità. Per ciascuno di queste questione dobbiamo costruire una proposta politica seria e all'insegna della prossimità".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie