Salvini: 'Albertini? cerco unire ma nel centrodestra troppi no'

'A Milano e Roma dobbiamo decidere in poche settimane'

"Sono mesi che cerco di costruire e unire il centrodestra in vista delle amministrative. A Roma e Milano avevamo i candidati giusti: Bertolaso e Albertini, ma altri hanno detto No per settimane e mesi e loro hanno perso la pazienza": così il segretario della Lega Matteo Salvini ha commentato il passo indietro dell'ex sindaco di Milano che ha deciso di non accettare la candidatura. "Ora spero che chi non era d'accordo - ha aggiunto - abbia proposte alternative, perché sia nella Capitale che nel capoluogo lombardo possiamo e dobbiamo vincere. Entro poche settimane dobbiamo decidere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie