M5s: Grillo, Conte onorerà impegno, orizzonte 2050

Scriverà progetto per futuro del Movimento. Draghi si giudica su quel che farà

"Un mese fa Giuseppe Conte ha detto 'per il Movimento 5 Stelle ci sono e ci sarò'. E' un impegno che ha preso pubblicamente e che intende onorare. Gli è stato chiesto di scrivere insieme un progetto per il futuro del Movimento. Non parliamo di un futuro a breve termine ma dell'unico orizzonte che una forza politica moderna deve considerare: il 2050". Così Beppe Grillo in un post.

"Dopo la caduta - davvero non necessaria - del governo di Giuseppe Conte - scrive ancora Grillo -  il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha proposto a tutti i partiti di partecipare a un governo di emergenza sanitaria, economica ed ecologica presieduto da Mario Draghi. La grande maggioranza della popolazione dichiara, secondo i sondaggi, di aver fiducia in Draghi. Una minoranza, invece, lo guarda con sospetto o addirittura avversione. Starà a lui e a noi 5 Stelle di dimostrare chi dovrà cambiare opinione su quello che egli farà. Non su quello che ha fatto". 


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie