E' morto il giornalista Giuseppe Turani

E' stato colto da un malore mentre era nella sua abitazione

E' morto Giuseppe Turani, detto Peppino, editorialista economico per L'Espresso, Repubblica, Il Corriere della Sera, Capital e tante importanti testate dove aveva raccontato l'economia come pochi altri. E' stato autore con Eugenio Scalfari di un libro che ha fatto epoca come Razza Padrona. Era nato a Voghera il 29 aprile del 1941, è morto all'ospedale di Broni dove appunto era stato ricoverato per un malore che lo ha colpito mercoledì nella sua abitazione.

"Scompare un uomo di valore che ha attraversato da protagonista la storia del giornalismo economico. Con le sue lucide analisi ha raccontato la crescita dell'Italia e i passaggi più delicati dell'economia, con la competenza che l'ha contraddistinto". Lo dichiara Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia viva.  "Oggi perdiamo non solo una firma storica del giornalismo - aggiunge - ma anche uno sguardo attento alle evoluzioni economiche e sociali, oltre che un testimone della vita del Paese".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie