Nuovo tampone positivo per Berlusconi, prosegue isolamento

A parenti, non ho sintomi, mi sento un leone in gabbia

Silvio Berlusconi è ancora positivo al Covid a quasi un mese di distanza dal contagio. Lo scrive Il Corriere della Sera secondo il quale gli ultimi controlli a cui si è sottoposto il leader di Forza Italia, costantemente seguito dal professor Alberto Zangrillo, hanno evidenziato la permanenza della positività al coronavirus anche se l'ex presidente del Consiglio, secondo il quotidiano, avrebbe rassicurato familiari ed amici: "Non ho sintomi. Mi sento come un leone in gabbia".

Berlusconi aveva lasciato l'ospedale San Raffaele, dove era stato ricoverato, una decina di giorni fa per tornare a casa. Il 29 settembre il presidente di Forza Italia compie 84 anni ma non sono state programmate feste né appuntamenti particolari, sia per limitare al minimo gli impegni sia per evitare qualsiasi possibilità di contatto. 

"Mai avuta febbre, fatto test sul Covid ieri mattina, negativo. Ho il torcicollo come milioni di italiani e ho preso il cortisone, alcuni "giornalisti" evitassero almeno di speculare e mentire sulla salute del prossimo", ha spiegato, intanto, il leader della Lega Matteo Salvini con riferimento ad alcune interpretazioni giornalistiche pubblicate su siti.

Salvini, mai avuta febbre, alcuni giornalisti non speculino  - "Mai avuta febbre, fatto test sul Covid ieri mattina, negativo. Ho il torcicollo come milioni di italiani e ho preso il cortisone, alcuni "giornalisti" evitassero almeno di speculare e mentire sulla salute del prossimo". Lo dichiara il leader Matteo Salvini con riferimento ad alcune interpretazioni giornalistiche pubblicate su siti.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie