• Pressing Pd su legge elettorale in vista del referendum. M5s: 'Noi disponibili'

Pressing Pd su legge elettorale in vista del referendum. M5s: 'Noi disponibili'

Zingaretti ribadisce il patto di governo. Crimi: 'Noi ci siamo'

Continua il dibattito politico in vista del referendum sul taglio del numero dei parlamentari e dalle pagine del Corriere della sera il leader del Pd Nicola Zingaritti ribadisce la richiesta che la modifica costituzionale si accompagni alla riforma della legge elettorale: "Sosteniamo da sempre la riduzione del numero dei parlamentari - dice il segretario Dem - tuttavia per votare Sì e far nascere il governo abbiamo chiesto modifiche dei regolamenti parlamentari e una nuova legge elettorale, per scongiurare rischi di distorsioni nella rappresentanza e tutelare adeguatamente i territori, il pluralismo e le minoranze. Tutta la maggioranza ha sottoscritto questo accordo, ora faccio un appello affinché sia onorato".

E, sulla questione, arriva la replica M5s: "L'avvicinarsi della data del referendum sul taglio dei parlamentari - dice il capo politico del Movimento Vito Crimi - ripropone contestualmente quello della legge elettorale. Su questo tema centrale il Movimento 5 Stelle si è già espresso chiaramente, più volte e a più voci: i patti li rispettiamo e siamo disponibili a dare il nostro contributo in qualunque momento". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie