Regionali: Marche 'laboratorio' Pd-M5s tra spinte e altolà

Ricci, alleanza per Regionali. Candidato 5s, accordo? senza me

(ANSA) - ANCONA, 14 AGO - "Sapevo che a Pesaro avremmo anticipato i tempi con Francesca Frenquellucci e i 5stelle pesaresi. Tra l'altro le cose qui stanno andando molto bene. Ora basta tentennamenti, si faccia l'alleanza nelle Marche per Maurizio Mangialardi Presidente. I 5stelle diventino protagonisti di un progetto di rinascita della Regione dopo l'emergenza Covid: ticket Mangialardi-Mercorelli e andiamo a vincere". Così Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e presidente nazionale Ali- Autonomie Locali Italiane, spinge per il 'laboratorio Marche' dopo il via libera dalla piattaforma Rousseau alle alleanze M5s con i partiti tradizionali per le amministrative. Altolà all'ipotesi dal candidato M5s Gian Mario Mercorelli: "Un eventuale accordo elettorale con il Pd riguarderebbe le Comunali, ma se dovesse coinvolgere le Regionali non sarà certo fatto con il sottoscritto che ha una parola sola. Va bene essere uomo di partito, ma prima viene l'uomo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie