Il governo incassa la fiducia alla Camera sul decreto Giustizia

I voti a favore sono stati 305, 232 i contrari e due gli astenuti

   La Camera conferma la fiducia al governo sul dl Giustizia con 305 voti a favore, 232 contrari e due astenuti.
L'Assemblea passa ora all'esame degli ordini del giorno al testo. Al voto finale, secondo accordi informali tra i gruppi parlamentari, si dovrebbe arrivare domani nel primo pomeriggio.

  La richiesta del voto di fiducia era stata presentata nell'Aula di Montecitorio dal ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà.  I Capigruppo avevano deciso che la votazione avrebbe avuto inizio alle 16, dopo il question time.

Le dichiarazioni di voto erano cominciate alle 13.30. 

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie