Conte: 'La risposta dell'Ue sarà all'altezza'

'Compiuto un passo avanti', dice il premier

"Oggi abbiamo compiuto un passo avanti. Sta maturando il giusto clima, convergente": ha detto il premier a proposito del Vertice Ue. "Avremo un progetto di recovery fund che si collegherà al quadro finanziario pluriennale. Vincerà l'Europa, perché avrà confezionato una risposta coerente e coordinata, all'altezza di questa recessione", ha aggiunto Conte al termine degli Stati Generali. 

IL PUNTO STAMPA DEL PREMIER - VIDEO

 

"Avremo un progetto di recovery fund che si collegherà al quadro finanziario pluriennale. Vincerà l'Europa - ha sottolineato - perché avrà confezionato una risposta coerente e coordinata, all'altezza di questa recessione"

"Non voglio nemmeno considerare un'eventualità del genere. Dobbiamo essere ottimisti", ha affermato ancora il presidente del Consiglio, parlando della possibilità per l'Italia di porre il veto al bilancio Ue se non otterrà quanto chiede sul recovery fund. 

"La linea rossa" dell'Italia "è che la proposta della Commissione sia ambiziosa, scendere al di sotto di quel livello non è accettabile. Si tratta di un pacchetto ben bilanciato tra sussidi e prestiti, toccarlo significa smontare un articolato progetto e non è accettabile".  

"Sul Mes la risposta non cambia - ha rilevato: leggeremo i regolamenti, andremo in Parlamento e ne discuteremo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie