10 anni fa moriva Silvius Magnago

Svp, "esemplare il suo impegno politico pacifico e pragmatico"

(ANSA) - BOLZANO, 25 MAG - Dieci anni fa moriva Silvius Magnago, per quasi 30 anni (dal 1960 al 1989) presidente della Provincia di Bolzano. Alto, magrissimo, instancabile, un'aria ascetica e ispirata, le stampelle a sorreggerlo dopo la perdita della gamba sinistra sul fronte russo nella Seconda guerra mondiale. Il 25 maggio del 2010 se ne andò, all'età di 96 anni, ultimo testimone di un'epoca dell'Alto Adige, quella delle trattative per l'autonomia, ma anche quella degli attentati.
    Magnago - afferma il segretario della Svp Philipp Achammer - ha lasciato il suo segno con "la sua lungimiranza e il suo senso di responsabilità". "Per la Svp resta esemplare il suo impegno politico per la messa in sicurezza della minoranza tedesca e ladina percorrendo una strada pacifica e pragmatica", aggiunge Achammer.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie