Falcone: Sardine, anche noi lenzuola bianche ai balconi

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Il 23 maggio è stato il giorno della Strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Una pagina buia della nostra Storia, icona di una stagione densa di zone grigie, in cui lo Stato ha più volte abbandonato i suoi figli migliori, figli che ancora gridano giustizia". E' quanto si legge in una dichiarazione del movimento delle Sardine. "Tuttavia, grazie alla Fondazione Falcone e al progetto PalermoChiamaItalia, col tempo una data così nefasta si è trasformata nella Giornata della Legalità, momento in cui educare le nuove generazioni ad un nuovo modello di società perché certi sacrifici non accadano più. Sarà un 23 maggio diverso a causa dell'emergenza sanitaria ma ciascuno di noi potrà manifestare il proprio pensiero stendendo un lenzuolo bianco al balcone alle 18 - si conclude il comunicato -. Sarà importante esserci tanto più che, come dichiarato dal Procuratore Nazionale Antimafia, in questo momento di difficoltà aumentano i rischi di infiltrazioni mafiose".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie