Gentiloni: 'Subito Recovery fund da mille miliardi'

Recessione disomogenea minaccia esistenziale per l'Europa

Serve un recovery fund "da almeno mille miliardi" con fondi già dai "prossimi mesi". Lo afferma il commissario Ue agli Affari economici Paolo Gentiloni alla Stampa, che poi sollecita un nuovo strumento per consentire, attraverso l'uso dei fondi Ue, investimenti privati per sostenere le aziende in difficoltà.

Gentiloni spiega chye quella attuale è una recessione dal "carattere disomogeneo", e sarà tale anche la ripresa. Ed è questa disparità che è "una minaccia esistenziale alle fondamenta dell'Unione". Sul Mes Gentiloni ammette che una richiesta di gruppo potrebbe essere un buon segnale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie