Will e Kate in video con figli operatori sanità

In collegamento da scuola speciale. 'Siate orgogliosi di loro'

Un video di due minuti per scambiare qualche parola e qualche sorriso con alcuni bambini, figli di dipendenti della sanità pubblica britannica (Nhs) e di altri lavoratori impegnati in servizi di emergenza in tempi di coronavirus, dall'aula di una delle scuole speciali rimaste appositamente aperte per loro. E' l'iniziativa di cui sono stati protagonisti ieri William e Kate, duchi di Cambridge e futuri re e regina d'Inghilterra.

GUARDA IL VIDEO

 

 

La coppia, rifugiatasi da alcune settimane nella residenza di campagna di Sandringham, nel Norfolk, con i tre figli, i principini George, Charlotte e Louis, è comparsa a sorpresa dagli schermi di un computer di fronte a due bambini, presenti alcuni insegnanti: a debita distanza gli uni dagli altri, fra i banchi, e tutti con orecchie rosa da coniglio in testa. "Io sono Catherine e questo vicino a me si chiama William", si è presentata la duchessa, in maglione giallo, scherzando con i bambini dopo aver chiesto il loro nome e come stessero. Uno dei piccoli ha detto di essere figlio d'una dipendente ospedaliera, l'altra di un'insegnante di sostegno: hanno poi mostrato dei disegni dei loro genitori, dicendosi "orgogliosi". "Ben fatto, avete ragione di essere orgogliosi di loro", hanno replicato William e Kate. Infine il principe, terzo in linea di successione al trono, si è rivolto al personale scolastico per rivolgere un elogio più formale a tutti coloro che, negli ospedali e fuori, lavorano in prima fila nell'emergenza coronavirus in una fase di contagi in ascesa nel Regno. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie