Gallera, non mi candido a sindaco di Milano

L'assessore della Regione Lombardia al Welfare smentisce così di essere il candidato del centrodestra al Comune di Milano

"No, non mi candido a sindaco di Milano. Resto in prima linea a fianco di medici e infermieri per sconfiggere l'emergenza sanitaria. Siamo in guerra e resto al mio posto". E' quanto chiarisce l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera, in un post su Facebook a proposito di alcune indiscrezioni di stampa che lo davano in corsa per la poltrona di sindaco Milano in quota centrodestra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA

Ultima ora




Modifica consenso Cookie