Conte: 'Niente polemiche, è l'ora dell'unità'

'Non si alimenti la paura, misure strutturali per l'economia'

    Non è questo il momento delle polemiche e chi pensa di poter speculare in termini di consenso alimentando la paura non fa l'interesse della nazione: "Rispetto a un' emergenza nazionale simile ogni distrazione politica è fuori luogo" Lo sottolinea il premier Giuseppe Conte in un'intervista al Corriere della Sera, in cui evidenzia il lavoro fatto finora per fronteggiare l'emergenza coronavirus e annuncia l'arrivo di un pacchetto di misure strutturali, per i vari settori colpiti, dalla manifattura al turismo.

    "Nei prossimi giorni saranno convocati alcuni vertici con i sindacati e le imprese per definire nel dettaglio queste misure e per preparare una più complessiva terapia d' urto per accelerare la spesa per investimenti" spiega. "Ci stiamo adoperando con grande impegno, avvalendoci dei migliori esperti, per gestire questa emergenza nel modo più efficace - aggiunge -.
    Il numero di contagi non deve allarmarci. È comunque il frutto di una linea di azione energica e rigorosa e di controlli efficienti, messi in campo da subito". L'impegno assoluto è per "circoscrivere la diffusione del virus".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie