Ue: Mattarella, fare da soli è inganno

Sottrarsi a egemonia particolarismi e narrativa sovranista

(ANSA) - FIESOLE, 10 MAG - Bisogna riscoprire l'Europa "sottraendoci all'egemonia di particolarismi senza futuro e di una narrativa sovranista pronta a proporre soluzioni tanto seducenti quanto inattuabili, certa comunque di poterne addossare l'impraticabilità all'Unione". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando a Fiesole alla conferenza "the state of the Union".
    "Pensare di farcela da soli è pura illusione o, peggio, inganno consapevole delle opinioni pubbliche. Numerosi concittadini europei - ha aggiunto il presidente - hanno smesso di pensare che l'Europa possa risolvere - nell'immediato o in prospettiva - i loro problemi. Vedono sempre meno nelle istituzioni di Bruxelles un interlocutore vantaggioso, rifugiandosi in un orizzonte puramente domestico, nutrito di una illusione: pensare che i fenomeni globali che più colpiscono possano essere affrontati a livello nazionale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie